Un posto al sole

Due sindacati proclamano uno sciopero generale – in un momento drammatico come questo – quando non hanno aperto bocca al tempo in cui in Italia si faceva strame dello stato di diritto rubando soldi a persone ormai anziane che avevano servito con dignità e corettezza il Paese, si spianavano campi rom, si regalavano soldi pubblici per quattro voti, si votavano leggi liberticide, si seminava odio nei riguardi dei migranti!

Cosa non si fa per un posto al sole!