L’ammainabandiere

Che nella società Ac Milan stia succedendo qualcosa è fuori di dubbio. Si aspetta infatti da un momento all’altro l’annuncio del licenziamento di Zvone Boban perché non in sintonia – e l’ha detto chiaro e tondo con la sua consueta franchezza alla Gazzetta dello sport – e l’A.D. Ivan Gazidis. È probabile che al’uscita di Boban faccia seguito quella di Paolo Maldini. Il Milan ammaina insomma le sue bandiere.

Varrebbe la pena allora ricordare che l’ex cav. Silvio Berlusconi lasciando la società (con relativo introito di un bel pacco di soldi!) disse di avere lasciato il Milan in solide mani. Da allora abbiamo avuto prima il misterioso cinese Yonghong Li che di soldi ne aveva pochi, e poi il fondo speculativo americano Elliott, che avrà molti soldi ma poco sangue rossonero.

Che a Casa Milan stia succedendo qualcosa di grosso lo si evince anche dal sito ufficiale. Andando nella home e cliccando sul tasto Organigramma, esce infatti l’avviso che vediamo sotto.

In parole povere: non pervenuto! Perché la pagina è scomparsa? Cosa si aspetta a informare i milioni di tifosi rossoneri sparsi nel mondo – a cominciare dai sessantamila che ad ogni partita affollano il Meazza portando soldi nelle casse della società – su quello che sta bollendo in pentola?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...