Per un pugno di… lire

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tutti sanno dove sono i Boschetti e cosa c’è là. Ma come mai quel vasto terreno, che era situato nel territorio comunale di Vezzano, ha finito per ospitare il camposanto più grande del comune della Spezia? C’è dietro una storia curiosa. Eccola.

Nel maggio del 1870 il Comune avviò le procedure per l’apertura del nuovo camposanto. Ma che fatica arrivare a concludere! I terreni scelti, situati in località Boschetti, indicata come Calabria in taluni documenti medievali, appartenevano al Comune di Vezzano Ligure il quale se li fece pagare a peso d’oro barando anche un po’ nella trattativa.

Le cose andarono così.

Vezzano aveva messo all’asta quei boschi al prezzo complessivo di seimila lire, prezzo che Spezia si dichiarò subito disposta a pagare. Cosa fecero allora i vezzanesi? Aumentarono le pretese a ottomila lire. Spezia rilanciò a settemila, Vezzano ribattè 7.500, e Spezia per ripicca annunciò che non sarebbe andata oltre le 7.350. Ma alla fine dovette arrendersi e il 24 maggio del ’70 il consiglio comunale deliberò l’acquisto per 7.500 lire destinando l’area a ultima dimora di tanti spezzini. La cinta bugnata del camposanto fu progettata dal maggiore Talete Calderai, il fedelissimo braccio destro di Domenico Chiodo, lo stesso che aveva progettato le mura di Porta principale dell’arsenale e il muraglione della stazione ferroviaria.

Il cimitero fu realizzato nel 1885. Fra gli spezzini era divenuta popolare l’espressione Andae da Bandéchi, come dire finire in una tomba: Bandechi era il nome del direttore del vecchio cimitero.

(Tratto da Gino Ragnetti, Ottocento – Quando Spèza divenne Spezia, Accademia lunigianese di scienze Giovanni Capellini, 2011)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...