La castellana della Castellana

Carta marola

“A Bacela a parta, u Ronco u va via, chi l’è che sàa pìa?”.

Una frase siffatta possono comprenderla solo gli sprugolini doc; e per i non spezzini chiariamo che sprugolini sono i nati sulla Sprugola, cioè nei dintorni del lago che sta nel sottosuolo della città capoluogo del Golfo dei poeti. E questa, per i non spezzini doc, avvertendo che le Bacelle e il Ronco sono due località collinari sovrastanti la strada per Porto Venere, fra la Lizza e l’Acquasanta, è la traduzione: la Bacela parte, il Ronco se ne va, chi se se la piglia? Continua a leggere